Contenuto riservato agli abbonati

A Mantova metà contagiati sotto i 44 anni, e tra i bimbi è boom quarantene

Ferruccio-Sacchiero

Ecco perché è partita la corsa alla terza dose con anticipo a 150 giorni: il virus corre tra i giovani

MANTOVA. Più della metà dei contagi registrati in provincia di Mantova nella settimana fino al 21 novembre è ormai

Questo l’ultimo quadro della diffusione del virus disegnato dall’Osservatorio epidemiologico dell’Ats Val Padana. Il virus, in sostanza, circola maggiormente tra la popolazione under 44, con un’incidenza di oltre la metà sul totale dei contagiati.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/15, Bonino: "Casellati ha esposto la sua persona e l'istituzione che rappresenta. Non si fa"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi