Non solo luminarie: pista di pattinaggio a Corte Grande di Roncoferraro

Il Comune di Roncoferraro, grazie al sostegno di una trentina tra negozianti e imprenditori, l’8 dicembre inaugurerà la pista che resterà aperta fino al giorno della Befana.

RONCOFERRARO. Una pista di pattinaggio sul ghiaccio a Corte Grande. Il Comune di Roncoferraro, grazie al sostegno di una trentina tra negozianti e imprenditori, l’8 dicembre inaugurerà la pista che resterà aperta fino al giorno della Befana.

«Ringrazio di cuore chi ha risposto al nostro appello, ha contribuito e ha condiviso il nostro obiettivo di rendere il più possibile felice il periodo delle festività natalizie, nonostante la pandemia» spiega l’assessore Sonia Pansera.

Dall’8 dicembre la pista resterà aperta tutti i giorni dalle 14 alle 20 e nel weekend anche al mattino, dalle 10. In base all’affluenza, non è da escludere che il gestore, la ditta Fornaciari di Rubiera (Reggio Emilia) potrebbe decidere di rimanere a Roncoferraro qualche in giorno in più, fino a metà di gennaio circa.

«Oltre alle luminarie e alla pista – spiega ancora l’assessore – abbiamo accolto con piacere anche la proposta di organizzare in piazza un mercatino di hobbisti, che si svolgerà nei weekend di Santa Lucia e in quello successivo. Stiamo facendo il possibile per tornare a far vivere la piazza dopo un lungo periodo in cui il virus ci ha negato molte forme di socialità. Incrociando le dita, grazie alla vaccinazione di massa sembra che la nuova ondata stia condizionando meno le nostre vite e quindi vogliamo che questo Natale sia quello della ripartenza per tutti».

Il costo di noleggio della pista, 14mila euro, sarà coperto dal contributo di circa trenta attività del territorio, il Comune invece pagherà le spese di gestione (fondamentalmente l’energia elettrica).

«Ognuno ha contribuito come ha potuto, chi con 50 euro, chi con somme ingenti – conclude Pansera – ma tutti hanno voluto dare un segnale, speriamo che il periodo delle festività natalizie coincida davvero con la ripartenza».

Video del giorno

La Notre-Dame virtuale batte sul tempo la cattedrale reale. Ma attenzione alle vertigini

La guida allo shopping del Gruppo Gedi