Contenuto riservato agli abbonati

Cavalli agricoli, che passione: arriva il titolo “Best in Show”

La storia dell’allevatore Guido Giordani e della sua splendida puledra Pislac. Nel Mantovano la culla della razza: gli allevamenti attivi sono una decina

SAN MARTINO DALL’ARGINE. Bella, sì. Ma anche elegantissima. Se Pislac, trenta mesi e classe da vendere, si è aggiudicata il titolo di Best in show alla 83esima Mostra nazionale del Cavallo agricolo italiano a Fieracavalli, è per merito delle sue forme, che rispecchiano molto da vicino quelle ideali della razza, e per il suo modo di incedere. Mentre, tenuta alla cavezza, si muove al passo e poi al trotto.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Metropolis/15, Bonino: "Casellati ha esposto la sua persona e l'istituzione che rappresenta. Non si fa"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi