In due senza green pass, bar Frog di Castel Goffredo chiuso 5 giorni

È la quinta chiusura, in un mese, di bar e ristoranti tra Casaloldo, Casalmoro e Castel Goffredo.  Nei prossimi giorni le verifiche aumenteranno a livello esponenziale per evitare che altri commercianti possano violare una norma fondamentale nell’ambito dell’attività di prevenzione anti Covid.

CASTEL GOFFREDO. Chiuso per cinque giorni il bar Frog di Castel Goffredo. I carabinieri, nel corso di un controllo, hanno trovato due clienti seduti all’ interno del locale sprovvisti di green pass. Inevitabile la sanzione alla coppia di avventori e al titolare del locale al quale, come già accennato, è stata imposta la chiusura di cinque giorni che la prefettura potrebbe anche aumentare. È la quinta chiusura, in un mese, di bar e ristoranti tra Casaloldo, Casalmoro e Castel Goffredo. Il territorio è strettamente sotto controllo. Nei prossimi giorni le verifiche aumenteranno a livello esponenziale per evitare che altri commercianti possano violare una norma fondamentale nell’ambito dell’attività di prevenzione anti Covid. Nel giugno scorso un altro locale - il Madera - è stato chiuso per troppe risse, troppi minorenni ubriachi che bevevano prima di entrare nel locale e che poi, in preda all’alcol, reagivano violentemente, prendendo a calci le auto in sosta. Urla e schiamazzi, musica troppo alta, un disturbo costante alla quiete pubblica. Decine di interventi da parte dei carabinieri anche per ingorghi al traffico da parte dei genitori che parcheggiavano sulla provinciale per andare a recuperare i figli minorenni. 

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi