Scuole, nuovo servizio a Levata: restano i timori per il Covid

Nella diretta Facebook il sindaco illustra il giardino per i bimbi della primaria. Focolaio nel plesso. E Bottani invita a sospendere catechismo e incontri scout

CURTATONE. Il sindaco di Curtatone, Carlo Bottani, ha ripreso la tradizione delle dirette social del mercoledì, raccontando le grandi difficoltà che ci sono state nelle scuole di Buscoldo e di Levata, causate dal Covid.

In diretta Facebook, Bottani ha sottolineato insieme con il nuovo dirigente scolastico, Daniele Galani, la situazione contagi degli ultimi mesi. Il focolaio più grande si è verificato nella scuola primaria di Buscoldo, in cui sono risultati positivi un’insegnante e dodici studenti. Martedì mattina sono stati effettuati circa 80 tamponi salivari molecolari per le classi che non erano in quarantena: tutti sono risultati negativi, quindi già da ieri è stato possibile il ritorno in aula. L’altro focolaio ha colpito la scuola materna e primaria di Levata, in cui cinque bambini sono risultati positivi.

Il sindaco ha invitato tutti i cittadini alla prudenza, segnalando come sia stata chiesta la sospensione o il passaggio all’effettuazione a distanza delle attività di catechismo e di quelle scoutistiche. Non è mancato un avvertimento: è necessario rispettare la quarantena, e per questo il Comune non esiterà a richiedere, all’occorrenza, l’intervento della polizia locale e dei carabinieri.

Successivamente il sindaco assieme all’assessore Angela Giovannini, ha spiegato una nuova iniziativa che è stata proposta a tutte le scuole primarie, attualmente approvata solo alla scuola primaria di Levata. Il progetto consiste in un servizio che possa garantire la sorveglianza dei bambini fino al tardo pomeriggio e la possibilità di pranzare nelle scuole, permettendo alle famiglie di andare a prendere i loro figli una volta usciti dal lavoro. L’assessore ha aggiunto dicendo che grazie anche alla cooperativa Csa (Cooperativa Servizi Assistenziali), al “giardino dei bimbi” saranno presenti tutti gli educatori anche dopo scuola con un servizio che possa essere a vantaggio sia per i figli che per i genitori.

Un altro intervento coinvolgerà presto un edificio scolastico: la tinteggiatura a San Silvestro.

Il sindaco ha concluso la diretta, specificando che negli ultimi giorni la situazione sta migliorando ma che bisogna comunque restare attenti e prudenti. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Metropolis/10 - Nuovo Cinema Quirinale. Con Andrea Costa, Michele Emiliano (l'integrale)

La guida allo shopping del Gruppo Gedi