Tra dame e trampolieri Il centro preso d’assalto per lo shopping natalizio

MANTOVA. Tanta gente, in centro, nella domenica in cui lo shopping natalizio è entrato nel vivo. E proprio per richiamare più persone possibile nei loro negozi e ravvivare il “salotto” della città i commercianti hanno messo in piedi due domeniche pomeriggio di eventi con musica e attrazioni varie. Sono quelli organizzati dal Distretto del commercio che torneranno domenica 19 dicembre per l’ultimo dei due appuntamenti previsti.

Il quartier generale della festa era piazza Marconi dove c’era la postazione di Radio Pico. In giro tanti figuranti, trampolieri e persino un Babbo Natale su una slitta elettrica; stupiti e divertiti soprattutto i tanti bambini accorsi in piazza con i loro genitori. L’animazione itinerante è stata un’idea molto apprezzata da chi si è trovato tra dame vestite di bianco, uomini in frac e acrobati. I portici e le vie del centro sono rimasti affollati per tutto il pomeriggio; gente rigorosamente con la mascherina sul volto (era la maggior parte) ha visitato il mercatino di Natale in piazza Virgiliana e poi gli stand di Campagna Amica in piazza Erbe. Tanti anche coloro che si sono fermati ai banchetti delle associazioni Ail e Abeo, in piazza Marconi, per chiedere informazioni sulla loro attività e sostenerle.

Hanno fatto il pieno di visitatori pure i principali musei cittadini. Code, ieri mattina, si sono registrate sia a Palazzo Te che a Palazzo Ducale. Tanti turisti in fila, in attesa di accedere alle sale, ma attenti a mantenere il distanziamento sociale o ad evitare un possibile contagio indossando le mascherine.

Video del giorno

Metropolis/15, Bonino: "Casellati ha esposto la sua persona e l'istituzione che rappresenta. Non si fa"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi