L’infermeria del Polirone perde calcinacci

La causa probabilmente è da attribuire a un’infiltrazione d’acqua. Un passante si è accorto delle pietre per terra e ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco

SAN BENEDETTO PO. I vigili del fuoco di Suzzara sono intervenuti ieri verso le 10 al complesso monastico del Polirone di San Benedetto Po per dei calcinacci che si erano staccati dal muro di cinta. Si è trattato di un piccolo cedimento all’ingresso dell’ex infermeria del monastero, dove la ditta Bottoli sta eseguendo un restauro. La causa probabilmente è da attribuire a un’infiltrazione d’acqua. Un passante si è accorto delle pietre per terra e ha richiesto l’intervento dei vigili del fuoco.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, prima votazione per il Quirinale a Montecitorio: diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi