Contenuto riservato agli abbonati

La cartiera di Mantova deposita i progetti anti-odori: «Investito più di un milione»

Presentati in Comune da Pro-Gest nei tempi richiesti i piani per la copertura in alluminio della vasca e per le torri di raffreddamento

MANTOVA. Copertura della vasca da tremila metri cubi che si trova a ridosso della ciclabile e sostituzione della tecnologia per le torri di raffreddamento: arrivano nei tempi previsti i progetti anti odori della cartiera di Mantova. Pro-Gest li ha depositati in Comune rispettando le prime due prescrizioni dell’ordinanza firmata il 29 novembre dal sindaco Mattia Palazzi.

La prima prevedeva entro il 10 dicembre la predisposizione della documentazione necessaria per le autorizzazioni al progetto per la copertura della cosiddetta “vasca emergenza 3000” che dovrà essere realizzata entro il prossimo 20 marzo.

Video del giorno

Calcio, Juventus: le lacrime inarrestabili di Paulo Dybala per l'addio ai bianconeri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi