In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
il calendario

Mantova, teleriscaldamento: ecco il programma dei cantieri in centro

Prosegue così anche quest’anno l’attività di espansione della rete cittadina che nel 2021 ha registrato ulteriori 170 mila metri cubi di nuova volumetria allacciata raggiungendo un totale di 6,94 milioni di metri cubi serviti

2 minuti di lettura

MANTOVA. Fioccano i cantieri in centro città. A comunicarlo è Sei, società del gruppo Tea che gestisce il teleriscaldamento di Mantova. Nelle prossime settimane verranno aperti alcuni cantieri in centro finalizzati all’estensione e all’allacciamento di nuovi edifici e al ripristino delle pavimentazioni in zona piazza Sordello.

Prosegue così anche quest’anno l’attività di espansione della rete cittadina che nel 2021 ha registrato ulteriori 170 mila metri cubi di nuova volumetria allacciata raggiungendo un totale di 6,94 milioni di metri cubi serviti. Da un punto di vista ambientale, lo sviluppo del teleriscaldamento è uno degli strumenti principali per il raggiungimento degli obiettivi di decarbonizzazione al 2030 in particolare se ottenuto attraverso il recupero del calore di scarto da attività produttive, come avviene a Mantova.

Di seguito gli interventi in programma per i prossimi mesi. Da lunedì a sabato 22 gennaio i lavori riguarderanno un breve tratto di via Roma, compreso tra l’incrocio con via Grazioli (escluso) e il civico 8. Saranno garantiti per tutta la durata dei lavori la normale viabilità e il passaggio pedonale.

Da lunedì 17 a domenica 30 gennaio è previsto il ripristino delle pavimentazioni in via Tazzoli nel tratto compreso tra volto San Pietro e la Domus. Il tratto sarà interdetto al traffico veicolare ma sarà comunque garantito il transito pedonale attraverso il volto San Pietro; verrà istituito il doppio senso di marcia in via Tazzoli nel tratto compreso tra via Rubens e la Domus.

Da martedì 25 gennaio a mercoledì 9 febbraio i lavori di ripristino delle pavimentazioni di pregio si sposteranno in via Broletto, tra i portici e il volto San Pietro. Il tratto sarà interdetto al traffico veicolare, non sarà quindi consentito il passaggio tra via Accademia e via Cavour, mentre sarà sempre garantito il passaggio pedonale. In via Accademia e in via Cavour sarà istituito il doppio senso di marcia per garantire sempre l’accesso ai passi carrai per i residenti.

Dal pomeriggio di giovedì 3 a lunedì 14 febbraio i lavori di ripristino riguarderanno l’area di piazza Sordello, precedentemente manomessa per l’estensione delle tubazioni del teleriscaldamento.

Da mercoledì 9 febbraio a lunedì 21 febbraio sarà interdetta al traffico veicolare via Sant’Agnese nel tratto compreso tra l’intersezione con via Cavour (esclusa) e la palestra comunale. Sarà sempre garantito il passaggio pedonale e sarà istituito il doppio senso di marcia per i residenti da vicolo Bonacolsi fino al limite dell’area di cantiere.

Da lunedì 21 febbraio a martedì 8 marzo sarà interdetto al traffico veicolare vicolo due Catene per consentire il rifacimento della pavimentazione stradale.

Dal pomeriggio di giovedì 24 febbraio fino a sabato 26 marzo è previsto l’inizio di un cantiere per l’estensione con relativi allacciamenti della rete di teleriscaldamento in via Rubens. Per consentire il normale traffico veicolare saranno momentaneamente occupati i parcheggi a pagamento lungo tutta la via; sarà sempre garantito il passaggio pedonale. Tutte le modifiche alla viabilità saranno segnalate con congruo anticipo attraverso l’esposizione di apposita segnaletica.

I commenti dei lettori