Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, a scuola tra assenze, attività sospese e incertezza

Molti i docenti sostituiti con i supplenti per far fronte alle defezioni a causa del Covid. Molti anche i banchi vuoti 

MANTOVA. Rientro in classe a ostacoli, lunedì mattina 10 gennaio, per alunni e insegnanti. Se già venerdì 7 diversi istituti avevano anticipato il via alle lezioni, ieri tutti i 51mila studenti mantovani sono tornati sui banchi. O forse, è il caso di dire, sarebbero dovuti tornare: molte (anche se non ancora quantificabili con precisione: i primi dati mercoledì) le assenze per positività al Covid-19 o per quarantena.

Tante

Video del giorno

Calcio, Juventus: le lacrime inarrestabili di Paulo Dybala per l'addio ai bianconeri

La guida allo shopping del Gruppo Gedi