Per 50 nonni ospiti pranzo con famiglia in casa di riposo

E il personale di cucina dona trenta ore di lavoro per la buona riuscita dell’iniziativa

SCHIVENOGLIA. Nonostante il Covid, nonostante le mille difficoltà e le restrizioni, una casa di riposo, la Scarpari Forattini di Schivenoglia, è riuscita a far trascorrere ai “nonni” qualche ora a tavola con i propri famigliari. Un vero pranzo delle feste, allestito e offerto dalla stessa Rsa nella nuova ala di recente costruzione. Un’idea semplice e vincente, che ha portato ben 50 ospiti a rivivere qualche ora in famiglia, in un momento di festa e di condivisione, altrimenti duro da vivere soli. Tutto questo è stato possibile grazie alle sette stanze singole in cui sono stati preparati i pranzi, ma soprattutto grazie alla disponibilità del personale, ai quattro cuochi e al responsabile di cucina che hanno donato trenta ore di lavoro per la buona riuscita dell’iniziativa.

A conti fatti, “Un pranzo con i tuoi per gli auguri di Buone Feste” ha messo a tavola cinquanta nonni e 132 famigliari, nei giorni compresi fra il 20 dicembre e il 7 gennaio. Il tutto è avvenuto nella massima sicurezza richiesta dall’ingresso in struttura: per ogni ospite erano ammessi al massimo tre famigliari, tutti vaccinati e tamponati. Ogni stanza poteva ospitare solo una famiglia. Famiglia a cui è stato offerto un ricco pranzo natalizio, realizzato dalla nuova cucina interna della Rsa (che ha preso il via l’estate scorsa, con personale proprio e pasti preparati al momento). Un pranzo di Natale a base di agnolini, cotechino, verdure e panettone. Soddisfatti ospiti e famiglie e pure il consiglio di amministrazione: «A giudicare dagli attestati di stima e gratitudine che ci sono arrivati, l’iniziativa ha raggiunto l’obiettivo prefissato, cioè far riassaporare ai nostri ospiti un momento di convivialità e di intimità con i propri cari, dopo mesi di lontananza e di incontri online o separati da vetri...Il successo dell’iniziativa è stato reso possibile soprattutto grazie all’impegno e alla professionalità del nostro personale, in particolare Massimo e i cuochi Franco, Fabio, Marco e Roberto».

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Per gli orsi marsicani è iniziata la stagione degli amori: il corteggiamento ripreso nel Parco Nazionale d'Abruzzo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi