Irruzione notturna della baby gang nella palestra di via Verdi

Sfondate le porte. Il sindaco: «Già previste le telecamere di controllo Ma la consegna dei pezzi purtroppo è in ritardo»

PEGOGNAGA. Torna la gang di baby teppisti. Non bastavano le effrazioni dei giorni scorsi alla mensa scolastica gestita dalla Cir dove hanno mangiato e bevuto, oltre ad una serie di furti, ai danni di in un bar e una lavanderia, a Natale; ora la banda ha preso di mira la palestra di via Verdi dove, l’altra notte, ha compiuto atti vandalici.

Pare che gli stessi, la scorsa estate, abbiano pure provato a salire sul tetto della palestra dotato di pannelli solari senza però riuscirci.

Da quanto si è appreso in paese la banda, in azione da diverso tempo, sarebbe formata da adolescenti. In alcuni edifici pubblici, già vandalizzati, l’amministrazione comunale ha provato a mettere alle porte catene e catenacci. Cosa invece impossibile da fare per le porte antipanico che, per legge, devono restare libere da chiusure fisse. È così, la gang è riuscita ad entrare senza problemi. Il gestore della palestra comunale, il giorno successivo all’effrazione, oltre a sporgere denuncia alla locale stazione dei carabinieri, si è recato in Comune dove ha parlato col responsabile dell’ufficio tecnico per cercare di sollecitare una soluzione ai continui vandalismi. L’amministrazione comunale è già corsa ai ripari con l’acquisto di due telecamere di videosorveglianza, che però, a causa della carenza di materie prime, tardano ad arrivare. «Pali e piattaforme sono già state installate – ha detto il sindaco Matteo Zilocchi – Verranno posizionate all’esterno perché tra l’altro, ci sono problemi di privacy se messe all’interno. Il fornitore ci ha comunicato che ha difficoltà a reperire i materiali. Come amministrazione in due anni abbiamo acquistato 20 telecamere per aumentare la sicurezza in tutto il paese. Prima ce n’erano soltanto due». Le scorribande della banda di adolescenti sono note anche ai carabinieri e alcuni sarebbero stati individuati.

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi