Contenuto riservato agli abbonati

Borgo Mantovano, il ladro di bicicletta inseguito picchia il derubato

©StefanoSaccani2017

Un anno e quattro mesi di reclusione più seicento euro di multa: è questa la pena inflitta a Mohammed Mohand, un marocchino di vent’anni, arrestato tre giorni fa a Revere per furto di una bicicletta davanti ad un esercizio pubblico in via Fratelli Cervi.

BORGO MANTOVANO (Revere). Un anno e quattro mesi di reclusione più seicento euro di multa: è questa la pena inflitta a Mohammed Mohand, un marocchino di vent’anni, arrestato tre giorni fa a Revere per furto di una bicicletta davanti ad un esercizio pubblico in via Fratelli Cervi.

Il giovane extracomunitario è comparso davanti al giudice Polifroni per la direttissima al termine della quale è stato condannato, ma con la sospensione della pena.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi