Commosso addio all’escursionista di Goito

Chiesa e sagrato pieni di gente per il funerale di Gianluca Bruzzi, morto sul monte Baldo

GOITO. In tanti non hanno voluto mancare ai funerali del 52enne Gianluca Bruzzi, il dipendente della Fas di Marmirolo, padre di tre figlio, che una settimana fa partiva per un’escursione sul monte Baldo.

Una bella giornata finita in tragedia. Con l’allarme lanciato dalla moglie in serata, quando l’uomo non dava più notizie di sé, le ricerche iniziate la notte di sabato 8 gennaio e finite alle prime ore della domenica, e il tragico ritrovamento.

Questo articolo è riservato a chi ha un abbonamento

Tutti i contenuti del sito

1€ al mese per 3 mesi poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Noi Gazzetta di Mantova la comunità dei lettori

Video del giorno

Elezione del presidente della Repubblica, seconda votazione a Montecitorio: la diretta

La guida allo shopping del Gruppo Gedi