Commosso addio all’escursionista di Goito

Chiesa e sagrato pieni di gente per il funerale di Gianluca Bruzzi, morto sul monte Baldo

GOITO. In tanti non hanno voluto mancare ai funerali del 52enne Gianluca Bruzzi, il dipendente della Fas di Marmirolo, padre di tre figlio, che una settimana fa partiva per un’escursione sul monte Baldo.

Una bella giornata finita in tragedia. Con l’allarme lanciato dalla moglie in serata, quando l’uomo non dava più notizie di sé, le ricerche iniziate la notte di sabato 8 gennaio e finite alle prime ore della domenica, e il tragico ritrovamento. Bruzzi era molto conosciuto in paese e amato. Era stato catechista ed era stato più volte volontario in parrocchia. I funerali si sono svolti dalle 15 in basilica. Una sentita cerimonia.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

A1, blocca il treno alta velocità, scende e lancia sassi contro le auto: bloccato con il taser

La guida allo shopping del Gruppo Gedi