Marcaria, più di mezzo chilo di droga in casa: arrestato

Era agli arresti domiciliari ma nell’appartamento i carabinieri gli trovano 600 grammi di hashish. L’uomo ha tentato inutilmente di disfarsene buttando i panetti dalla finestra. Ora è in carcere

MARCARIA. Aveva oltre mezzo chilo di droga in casa, dove stava scontando gli arresti domiciliari. I carabinieri lo arrestano e lo portano in carcere.

Continua  l'attività di controllo dei Carabinieri della Compagnia di Viadana finalizzata alla prevenzione e repressione di ogni forma di illegalità, con particolare attenzione ai reati in materia di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nella serata di ieri, 14 gennaio, nel corso di un servizio coordinato, al termine di una mirata attività info-investigativa svolta dalla Stazione di Marcaria veniva effettuato una perquisizione all’interno di una abitazione di un soggetto già sottoposto agli arresti domiciliari per reati in materia di droga. L’abitazione perquisita non era sfuggita all’occhio esperto degli investigatori, che in alcune occasione avevano notato movimenti “strani” e che, dopo un periodo di studio e osservazione, raccolti i necessari elementi, sono intervenuti.

I militari nel corso dell’operazione rinvenivano un ingente quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish, circa 600 grammi, suddivisa in panetti e con diverse dosi già pronte, nonché materiale utilizzato per la pesatura ed il confezionamento. Il soggetto controllato tentava, peraltro, di disfarsi di parte dell’illecito materiale gettandolo, dalla finestra, nei limitrofi campi, ma i Carabinieri intervenuti riuscivano prontamente a recuperarlo

L’uomo, veniva quindi arrestato con l’accusa di detenzione illecita di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e su disposizione della Procura della Repubblica di Mantova veniva tradotto presso la casa circondariale virgiliana.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi