Contenuto riservato agli abbonati

Case abbandonate di via Donati a Mantova: il sindaco striglia i proprietari

Quattro palazzine mai finite trasformate in dormitorio e rifugio per spacciatori. Scatta l’ordinanza per i titolari dell’immobiliare: «Dovete recintare subito l’area» 

MANTOVA. Basta degrado a due passi dalla città. E, soprattutto, basta con le situazioni che possono minacciare l’incolumità pubblica. Va in questa direzione l’ordinanza «contingibile e urgente» del sindaco Mattia Palazzi contro la società proprietaria di quattro palazzine abbandonate in via Donati, alla periferia di Mantova.

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi