Mantova, il giornalismo è in lutto: addio a De Agostini

Giornalista e scrittore, aveva 80 anni. Dalla redazione della Gazzetta di Mantova ai libri sull’automobilismo: una lunga carriera costellata di successi

MANTOVA. Il mondo del giornalismo piange Cesare De Agostini, aveva 80 anni. Giornalista della Gazzetta di Mantova, è stato uno dei più noti scrittori d'automobilismo. 

I suoi volumi sono stati selezionati sei volte per il Premio Bancarella Sport, vinto nel 1983 con “E' questione di cuore”, la vita di Clay Regazzoni, il campione svizzero al quale un incidente tolse l'uso delle gambe. Il libro vinse pure, il Premio CONI.

Ha firmato anche un altro grande successo: “Gilles Vivo”. Il romanzo di Gilles Villeneuve. Tre dei suoi libri sono stati dedicati a Tazio Nuvolari, il "mantovano volante".

ARTICOLO IN AGGIORNAMENTO

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi