Contenuto riservato agli abbonati

A Mantova l’ondata non diminuisce: è sostenuta dai contagi dei giovani

Il report Ats: ancora oltre 24 casi per mille abitanti nell’ultima settimana mentre la Lombardia cala

MANTOVA. Nel Mantovano non ha ancora raggiunto il culmine la quarta ondata della pandemia. Nonostante nelle province vicine, salvo a Brescia, abbiano iniziato a calare le percentuali delle persone contagiate, nel nostro territorio l’effetto sembra ritardare, facendo assomigliare in questo il Mantovano più al Veneto e all’Emilia che alla Lombardia.

Sono questi alcuni dei dati che si ricavano dall’ultimo report dell’Ats Valpadana relativi alla settimana che si è chiusa sabato 22 gennaio.

Video del giorno

L'inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi