Ladri in due appartamenti ad Asola: spariscono contanti e gioielli d’oro

I malviventi approfittano della nebbia e del buio: nelle case non c’è nessuno ed entrano rompendo una finestra sul retro

ASOLA. I ladri d’appartamento tornano a farsi vivi ad Asola. Il giorno 21 gennaio, venerdì, ben due colpi sono stati segnalati nel tardo pomeriggio, ad opera senz’altro della stessa banda. Complice la fitta nebbia, i ladri sono entrati in azione in quel lasso di tempo in cui c’è già buio, quindi possono agire indisturbati, ma è ancora presto e i proprietari non hanno ancora fatto rientro dal lavoro.

Il primo furto – in ordine temporale –  è stato messo a segno alle 18.30 in via dei Boschetti, nella frazione di Castelnuovo. Per il secondo, i malviventi si sono spostati nella zona centrale di Asola, in via Giovanni da Asola.

Identica la modalità di intervento: in entrambi i casi hanno rotto una finestra sul retro e sono entrati. Hanno messo tutto a soqquadro, hanno aperto cassetti, ante d’armadio e rovesciato materassi e coperte. Finché hanno trovato qualcosa, cioè qualche monile d’oro e della bigiotteria nella prima abitazione, qualche gioiello e un po’ di denaro contante nella seconda.

Poco più tardi i proprietari sono rientrati in casa, ma non hanno fatto in tempo a imbattersi nei ladri. Si sono trovati di fronte però alla solita disarmante scena che segue un furto: la casa devastata come dal passaggio di un uragano e, di conseguenza, l’inventario di quanto sparito. È partita la chiamata ai carabinieri ed è cominciato il sopralluogo.

Le forze dell’ordine invitano sempre i cittadini a segnalare qualsiasi persona o mezzo sospetti si aggirino tra i quartieri. E di avvisare subito in caso di segni di effrazione.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L’inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi