Mantova, addio a Mario Gandolfi: fu primario al Poma

Ortopedico di fama nazionale e primario al Carlo Poma a fine anni Settanta e inizio anni Ottanta, è morto a Verona, città dove viveva. Aveva 94 anni

MANTOVA. Lutto nel mondo della sanità mantovana. Il professor Mario Gandolfi, ortopedico di fama nazionale e primario al Carlo Poma a fine anni Settanta e inizio anni Ottanta, è morto a Verona, città dove viveva. Aveva 94 anni.

Nato a Mantova, aveva iniziato la sua attività come aiuto all’Istituto Ortopedico Rizzoli, dove era rimasto fino al 1971. Dopo la parentesi mantovana era diventato primario di Ortopedia all’ospedale Borgo Trento di Verona dove aveva lavorato fino al 1995.

Già presidente Siot, la società italiana di Ortopedia, nel corso degli anni aveva ricoperto altri importanti incarichi in associazioni nazionali. Pioniere della chirurgia vertebrale e del ginocchio, è stato anche per molti anni ortopedico del Mantova calcio. Dietro i suoi insegnamenti si sono formati molti ortopedici mantovani.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Milan, Salvini contestato durante la festa scudetto: "Vai a lavorare, sei il disonore dell'Italia"

La guida allo shopping del Gruppo Gedi