Poggio Rusco piange Viliam, uno degli animatori del Carnasciale podiense

Zapparoli, 72 anni, era molto amato nel paese e oggi la comunità si stringe alla famiglia, sono in tanti a ricordarlo e a scrivere sui social parole di affetto

POGGIO RUSCO. È mancato Viliam Zapparoli, protagonista della vita di Poggio Rusco, con il suo generoso impegno nel mondo del volontariato e profondamente legato alla tradizione del Carnevale del Pidrüs. Viliam, 72 anni, era molto amato nel paese e oggi la comunità si stringe alla famiglia, sono in tanti a ricordarlo e a scrivere sui social parole di affetto. «Descrivere una persona come Viliam non è semplice. Forse era la vera incarnazione del volontario, di chi ci trova gusto e passione nel fare qualcosa per il proprio paese – scrivono dalla Ducal Academia dal Pidrüs - possiamo affermare senza timore di smentita che c'era sempre per un consiglio o un aiuto. Tutta la sua disponibilità ha saputo trasmetterla al figlio Mirko cui rivolgo le più sentite condoglianze».

Appare evidente come Viliam abbia lasciato un segno con la sua gentilezza e l’impegno, i tratti che le persone lungo le vie e nei caffè ricordano oggi, commentando con sincero dispiacere la sua perdita. «Ci sono persone che sono di famiglia anche senza essere parenti, che amano e vivono il loro paese come fosse un'unica grande famiglia, Viliam era una di queste – dice il sindaco Fabio Zacchi -: se n'è andato un grande poggese che ha amato tanto il suo paese, che ha dato una mano in tante iniziative, a TeleradioPoggioRusco, al Carnasciale Podiense, al quartiere Guast, al Teatro. Persona sempre cordiale, disponibile, ironica, con la battuta pronta, entrava nelle case dei poggesi più come amico che come artigiano. Per noi cresciuti sulla stessa via insieme ai suoi figli era come uno zio, quello zio che ti faceva divertire costruendo il carro di carnevale, lanciando in aria un aquilone con una lucina e facendoti credere che fosse un ufo. Quando se ne vanno persone così un intero paese piange. Ciao Viliam, orgoglioso Bersagliere, porta un po' di buon umore anche in Cielo, noi ti porteremo sempre nei nostri cuori».

Viliam lascia la moglie Silvana, i figli Cinzia e Mirko e la mamma Edda. I funerali oggi alle 10 in parrocchiale.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L’inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi