Rissa alle case Aler di Viadana e spunta anche un coltello

Ferito un ragazzo di 21 anni

VIADANA. Rissa nella serata di ieri, martedì 25 gennaio, alle case Aler di via Raffaello a Viadana. Ancora da ricostruire la dinamica e il numero di persone coinvolte: quando i carabinieri di Viadana, prontamente arrivati sul posto dopo la chiamata di alcuni cittadini, hanno trovato a terra un ragazzo ferito, per fortuna in modo non grave. Il giovane, 21 anni, di origine marocchina, ha raccontato di una rissa scoppiata poco prima, verso le 23, con tre o quattro persone coinvolte. Uno di loro era armato di un coltello, ma pare l’abbia usato solo per minacciare. Il giovane ha comunque riportato ematomi dovuti a pugni e calci ed è stato accompagnato dal 118 all’ospedale Oglio Po in codice verde.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

L’inaugurazione della Casa di Comunità di Goito con Fontana e Moratti

La guida allo shopping del Gruppo Gedi