In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA
IL CASO

Spunta una scritta davanti alla farmacia comunale di San Giorgio: «I vax uccidono»

L’amministrazione comunale di San Giorgio Bigarello: «Gli spazi pubblici sono di tutti, chi li imbratta fa uno sgarbo a tutta la comunità»

1 minuto di lettura

SAN GIORGIO BIGARELLO. Domenica davanti alla farmacia comunale di San Giorgio è spuntata una scritta «I vax uccidono». Ferma la condanna dell’amministrazione comunale: «Gli spazi pubblici sono di tutti, chi li imbratta fa uno sgarbo a tutta la comunità. L'Amministrazione Comunale proseguirà il suo servizio a favore della salute dei cittadini denunciando alle forze dell'ordine l'accaduto, convinti che il dissenso debba essere espresso senza forme di violenza».

Il caso è stato commentato anche da Potere al Popolo: «Esprimiamo piena solidarietà ai lavoratori e alle lavoratici della farmacia e del poliambulatorio impegnati ogni giorno in prima linea per garantire a tutta la cittadinanza servizi essenziali, compresi quelli per combattere la pandemia».

I commenti dei lettori