Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, svenuto nei campi e salvato dai carabinieri

L’anziano, malato, era uscito di casa in tarda mattinata e si era perso. I militari lo hanno trovato alle 17, rischiava l’ipotermia

POGGIO RUSCO. Era svenuto e caduto a terra. E’ rimasto disteso, sull’erba fredda per ore finché, quando già cominciava a calare la sera, per caso una pattuglia dei carabinieri di Poggio Rusco che passava in quella zona, la via del cimitero, ha visto la sagoma immobile. Con le luci del tramonto, da lontano sembrava un manichino, di quelli che gli agricoltori usano per tenere lontano gli uccelli dai campi.

Video del giorno

Milano, il cane fiuta-soldi porta i finanzieri in bagno: sotto il lavandino le mazzette di denaro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi