In evidenza
Sezioni
Magazine
Annunci
Quotidiani GNN
Comuni
PROVA
l’invasione dell’Ucraina

Già seicento i profughi visitati, solo venti si sono vaccinati

Quasi tutti aderiscono al check up sanitario, forte resistenza all’immunizzazione. L’Ats: «Nei Covid hotel potranno andare anche ucraini positivi e contatti stretti». Poche le vaccinazioni pediatriche: bisogna ricomporre la storia sanitaria di ognuno

Roberto Bo
1 minuto di lettura
(ansa)
I commenti dei lettori