Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, l’Hydrogen valley a Valdaro: la Provincia punta sul porto

Palazzo di Bagno ha schierato la sua società per le energie rinnovabili Agire. Nel programma figura anche lo sviluppo di treni e navi mosse ad idrogeno

MANTOVA. L’Hydrogen valley a Valdaro, dove produrre e distribuire l’idrogeno, non è solo un sogno della Provincia. È anche un suo progetto strategico che ora comincia a trovare attuazione con il coinvolgimento di Agire, la società in house di Palazzo di Bagno che si occupa di risorse energetiche. Su richiesta del presidente Bottani, Agire ha formulato una sua proposta denominata Mantova for Hydrogen and shipping con cui punta sullo sviluppo del porto di Valdaro come elemento essenziale per la realizzazione dell’Hydrogen valley.

Video del giorno

Il matrimonio di Paola Turci e Francesca Pascale: l'arrivo a Montalcino

La guida allo shopping del Gruppo Gedi