Contenuto riservato agli abbonati

Contro il rischio idrogeologico arrivano sei milioni per interventi urgenti

Stanziamento del Pirellone per la difesa del suolo e la sicurezza del territorio.  Nel Mantovano prevista la manutenzione di impianti idrovori e sponde di canali

MANTOVA. Un programma di 177 interventi per la difesa del suolo contro il rischio idrogeologico finanziato con 150 milioni di euro. La giunta regionale, su proposta dell'assessore al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, ha dato il via libera allo stanziamento di nuove risorse regionali per il piano 2022, necessarie per programmare lavori di mitigazione sul territorio.

Inoltre, ulteriori 74 milioni di euro saranno disponibili, entro il mese di giugno, per i territori lombardi colpiti da alluvioni: i fondi verranno attribuiti a Regione Lombardia nell'ambito del Pnrr per realizzare ulteriori 128 interventi.

Per

Video del giorno

Il Grande Fiume ha sete: le impressionanti immagini dal drone del Po in secca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi