Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, nuovo sciopero al Colorificio. La Filctem Cgil: basta rimandi e silenzi

Federica Freddi sorda alla richiesta di un incontro: dopo Pasqua secondo stop. Invece alla Mantua Surgelati il fratello Franco convoca con urgenza i sindacati

MANTOVA. L’avvertimento uscito dall’assemblea dei lavoratori di martedì 12 aprile era chiaro: «Riparte la mobilitazione e siamo pronti a nuovi scioperi se la proprietà non ci incontrerà e non darà garanzie sul futuro». E adesso ci siamo: nei primi giorni della prossima settimana i circa trenta dipendenti di Industria Colori Freddi San Giorgio torneranno a incrociare le braccia per dire «basta a rimandi e i silenzi» come spiega Michele Orezzi, segretario generale della Filctem Cgil.

Video del giorno

Troppa emozione per la proposta di matrimonio: la futura sposa vede l'anello e sviene

La guida allo shopping del Gruppo Gedi