Castiglione Mantovano prepara la grande festa di domenica per Leo e Nikolas

La locandina dell'evento 

L’iniziativa dedicata ai due bambini affetti da atrofia muscolare è a mezzogiorno nell’area feste della frazione di Roverbella. Organizza l’associazione “Festeggiando con il cuore”. Giovedì 21 ultimo giorno per le prenotazioni

ROVERBELLA. È tutto pronto, a Castiglione Mantovano, per la festa dedicata a Leo, 6 anni, e Nikolas, 7, affetti entrambi da atrofia muscolare spinale (Sma), malattia genetica che aggredisce nervi e muscoli, ma non frena lo sviluppo della mente. Malattia crudele che obbliga a un’assistenza continua e all’uso di attrezzature speciali.

L’appuntamento è domenica a mezzogiorno, nell’area feste della frazione di Roverbella: le adesioni chiuderanno il 21 aprile (il numero da chiamare è il 3382865185). Menu robusto – risotto col puntel, insalata di pollo con carciofi, dolce, acqua e vino – come robusto è il sentimento di chi organizza: l’associazione “Festeggiando con il cuore”.

«Vogliamo offrire alle famiglie di Leo e Nikolas un momento di socialità, per esprimere la nostra vicinanza» ripete Alessandro Martini. Socialità interrotta dalla pandemia e, comunque, sempre compressa per le famiglie costrette a contendere tempo e spazi alla malattia. Per questo, accanto all’aiuto economico, la solidarietà partecipata assume un valore fondamentale: è un antidoto alla solitudine. Con il pranzo ci sarà una lotteria e la festa riserverà tante altre sorprese: lungo l’elenco degli sponsor. A presentare sarà Armando Madella.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Calenda a Mantova per il nuovo libro: «Occidente in crisi, si torni a pensare ai diritti»

La guida allo shopping del Gruppo Gedi