Contenuto riservato agli abbonati

Fatture false per 2,3 milioni in 11 società tra Nord Italia e Calabria, una anche a Suzzara

Sequestri della Guardia di Finanza in 5 aziende edili. Evasioni fiscali per 888mila euro

MANTOVA. Fatture false per quasi 2,3 milioni emesse da 11 società “cartiere”, con sede legale nelle province di Genova, Reggio Emilia, Mantova, Modena, Parma, Catanzaro e Crotone dal 2016 al 2021, su fittizi lavori edili finalizzati a consentire un'evasione delle imposte dirette e dell'Iva per oltre 888.000 euro. Una di queste società, un’impresa edile, ha sede a Suzzara.

La guardia di finanza di Genova, nell'ambito di una complessa attività di polizia giudiziaria, condotta sotto il coordinamento della Procura di Genova, ha sequestrato beni immobili e disponibilità finanziarie per oltre 760.000

Video del giorno

Il Grande Fiume ha sete: le impressionanti immagini dal drone del Po in secca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi