Contenuto riservato agli abbonati

I “No fusione” di Motteggiana e Suzzara si presentano in vista del voto dell’8 maggio

Interventi a supporto anche di amministratori o consiglieri di altri Comuni. Gazzani: «I centri maggiori si fondono per poter consumare più suolo»

MOTTEGGIANA. «Sapete perché un Comune grande si fonde con un Comune piccolo? Per avere una deroga sul consumo di territorio. Ci sono enti che hanno esaurito la loro possibilità di costruire nel rispetto di una norma regionale sul consumo del territorio che impone di riutilizzare aree dismesse o abbandonate. Con la fusione il Comune più grande ottiene una deroga e la possibilità di utilizzare nuove aree edificabili».

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi