Mancano i volontari Chiude l’associazione

Armando Canuti

Lo stop dopo ventisei anni di attività nel sociale

SAN GIORGIO BIGARELLO. Dopo quasi 26 anni di attività nel settore del volontariato sociale, si scioglie l’Associazione di Bigarello. La decisione è stata presa nel corso dell’assemblea straordinaria degli iscritti svoltasi lo scorso 21 aprile.

«Fondata nel 1996 - sottolinea l’ex presidente Armando Canuti -la nostra associazione è stata per un quarto di secolo il punto di riferimento di persone che per ragioni di salute avevano necessità di spostarsi da casa per raggiungere ospedali e Case di Cura in provincia, in città e, non di rado, anche fuori Regione».

Col tempo si sono notevolmente ridotte le risorse umane disponibili mentre i soci avanzavano anagraficamente «e i miei ripetuti inviti a farsi avanti per aumentare il numero degli autisti non hanno avuto alcun riscontro. Un vero peccato» aggiunge Canuti con rammarico. 

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Giordania, cede la fune e un serbatoio di cloro cade sulla nave: la nuvola tossica uccide 10 persone

La guida allo shopping del Gruppo Gedi