Contenuto riservato agli abbonati

Perseguitava la ex, a Mantova condannato a 28 mesi

Lo scorso  dicembre, dopo mesi e mesi di persecuzioni ai danni della ex compagna, era finito in manette per stalking. Il cinquantenne mantovano è stato condannato a due anni e quattro mesi di reclusione,  a 8mila euro di risarcimento alla persona offesa e a 12mila euro come risarcimento danni

MANTOVA. Lo scorso 15 dicembre, dopo mesi e mesi di persecuzioni ai danni della ex compagna, era finito in manette per stalking. Il cinquantenne mantovano è stato condannato, con rito abbreviato, a due anni e quattro mesi di reclusione, a ottomila euro di risarcimento alla persona offesa e a dodicimila euro come risarcimento danni (l’auto della vittima). È quanto deciso dal giudice per le udienze preliminari Beatrice Bergamasco.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi