Contenuto riservato agli abbonati

L’attesa è finita: dopo sei anni ripartono i lavori all’ospedale di Asola

all rights reserved

Il cantiere era stato avviato nel 2010, ma era fermo dal 2016: investimento di 5 milioni per Medicina e Chirurgia

ASOLA. Ripartiranno giovedì  5 maggio i lavori di ristrutturazione dell’ospedale di Asola, che dureranno circa due anni, per un valore di oltre 5 milioni di euro. Si è conclusa infatti la gara di Aria, a seguito di un iter amministrativo molto complesso che ha portato all’affidamento dell’intervento e all’apertura del cantiere.

È previsto un adeguamento strutturale e impiantistico. La riqualificazione, iniziata nel 2010 e interrotta nel 2016 a causa di impedimenti tecnici di varia natura, interessa le stanze di degenza e gli impianti dei reparti di Medicina e Chirurgia: un intero corpo di fabbrica di due piani.

L’ultimo

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi