Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, malore durante la partita: muore calciatore 28enne, stava per diventare papà

Il capitano della squadra amatori del Quingentole si è accasciato durante la partita contro il Casalpoglio. Al campo c’era tutta la sua famiglia

CASALPOGLIO (Castel Goffredo). A 28 anni stava per diventare papà. Soltanto qualche giorno fa lui e la compagna avevano fatto festa dopo aver saputo il sesso del bimbo: un maschietto. Per Dimitri Roveri doveva essere un’altra giornata di festa, di gioia condivisa con parenti, amici e tifosi della squadra, il mitico Quingentole. Per la sfida contro il Casalpoglio, avevano organizzato addirittura un pullman: tutti a festeggiare la squadra che ha già il campionato amatori in tasca, l’Open League Uisp, per la seconda giornata dei playoff.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi