Contenuto riservato agli abbonati

Acquisto collettivo e solidale: ora il gruppo di Mantova pensa all’energia

Manto-Gas abbraccia settanta famiglie e conta ventinove anni di attività. «Il futuro è nelle comunità energetiche e nei gestori da fonti alternative»

MANTOVA. Economia etica, consumo critico, decrescita, sobrietà. Di smentire chi alzava le spalle – bollando l’impegno di pochi come una ribellione ingenua o, peggio, una moda passeggera – si è incaricata la storia con i suoi rovesci recenti.

E i (quasi) trent’anni del gruppo d’acquisto solidale Manto stanno a testimoniare che non si tratta di moda, né di un imperativo da fanatici, ma di uno stile di vita allineato alle esigenze del pianeta e della società.

Video del giorno

Milano, il cane fiuta-soldi porta i finanzieri in bagno: sotto il lavandino le mazzette di denaro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi