Contenuto riservato agli abbonati

Nelle scuole del Basso Mantovano, classi meno a rischio anche grazie ai bimbi ucraini

Aumentano i numeri degli iscritti, le prime potrebbero partire anche nei tre Comuni rimasti senza

BASSO MANTOVANO. Ci sono buone notizie sul fronte scuole nel Destra Secchia, il prossimo anno la classe prima dovrebbe partire in tutti i plessi. Ma dalle amministrazioni non si abbassa la guardia, i numeri per gli anni successivi restano molto preoccupanti. Dopo lo scorso settembre, che aveva visto saltare tre prime per l'anno scolastico in corso nei Comuni di quest'area, Magnacavallo, Felonica e Quingentole, ora si può tirare un sospiro di sollievo.

Video del giorno

Il Grande Fiume ha sete: le impressionanti immagini dal drone del Po in secca

La guida allo shopping del Gruppo Gedi