Contenuto riservato agli abbonati

Castiglione delle Stiviere, la Lega denuncia: «Campagna al veleno con atti vandalici»

Segnalati manifesti strappati e insulti a un militante che stava distribuendo nelle caselle materiale elettorale

CASTIGLIONE DELLE STIVIERE. Nuovi atti vandalici turbano il clima elettorale del comune morenico. A subirli, questa volta, è la Lega-Salvini Premier.

«Quando qualcuno ha vandalizzato l’entrata del circolo locale del PD, immediatamente abbiamo espresso solidarietà e vicinanza, anche se con rammarico abbiamo dovuto constatare le dichiarazioni fuori luogo di dirigenti ed eletti del Pd che accusavano il centrodestra di creare un clima d’odio e trasformavano piombini sparati con l’aria compressa addirittura in colpi d’arma da...

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi