Contenuto riservato agli abbonati

Eseguita l’autopsia sul corpo del calciatore morto dopo un malore

Appena ricevuto il nulla osta del magistrato di Milano verrà allestita la camera ardente al palasport di Quingentole. Il funerale sarà celebrato al campo sportivo di piazza Breda.

QUINGENTOLE. È stata eseguita l’autopsia sul corpo di Dimitri Roveri, il 28enne calciatore di Quingentole, in procinto di diventare padre, morto dieci giorni fa in seguito ad un malore che lo ha colpito durante la partita sul campo di Casalpoglio per i play off dell’Open League Uisp.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi