Contenuto riservato agli abbonati

Basso Mantovano, a pranzo con due amiche non paga il conto

BASSO MANTOVANO. La Polizia di Stato ha denunciato a piede libero un 44enne per insolvenza fraudolenta; infatti si era recato a pranzo in un ristorante del Basso mantovano in compagnia di due signore e, al momento di saldare il conto, si era dileguato a bordo della sua auto. I poliziotti intervenuti, grazie all’accurata descrizione fornita dal gestore e dai dipendenti del locale, ed alla visione dei filmati delle telecamere di sicurezza riuscivano a risalire al 44enne che oltre alla denuncia è stato sanzionato per guida con patente sospesa.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi