Contenuto riservato agli abbonati

Pannelli fotovoltaici si incendiano due volte in pochi giorni a Solferino

Impianto a rischio nella porcilaia: doppio intervento ravvicinato dei vigili del fuoco di Castiglione

SOLFERINO. I vigili del fuoco di Castiglione sono intervenuti per la seconda volta nel giro di un paio di giorni a Solferino per un principio d’incendio in un’azienda agricola di via Camorino. Sempre la stessa l’origine: il surriscaldamento dei pannelli fotovoltaici collocati sopra la stalla dei maiali, che fortunatamente non è stata intaccata dal fuoco.

Secondo gli accertamenti dei vigili del fuoco, i pannelli della porcilaia sarebbero a rischio per il deterioramento causato dagli anni.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi