Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, alcol al volante: ogni anno in cento davanti al giudice

Incontro con un magistrato e titolari di pubblici esercizi: «Attenti alla mala movida» L’assessore: «Facili gli eccessi dopo due anni chiusi in casa»

MANTOVA. Dal 2019 in poi sono circa un centinaio all’anno i procedimenti penali per il reato di guida in stato di ebrezza pendenti al Tribunale di Mantova. Questo il dato condiviso dal giudice della sezione penale del tribunale di Mantova Antonio Serra Cassano durante l’iniziativa Bevi Responsabilmente, dedicata alla cultura del divertimento responsabile, promosso dalla Federazione italiana dei pubblici esercizi e dall’Associazione nazionale magistrati.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi