Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, imboscata nel sottopasso del Te: arrestati i fidanzati rapinatori

Lei attira la vittima a fare una passeggiata e si accorda con il convivente per tendere l’agguato. Il complice con il volto coperto e il coltello li affronta e li deruba: incastrati da telecamere e telefonini

MANTOVA. Era entusiasta di passare una serata in giro per locali con la ragazza che da un po’ di tempo sembrava interessata a lui. Lei, invece, stava solo studiando il modo di spennarlo con la complicità del fidanzato. Una passeggiata, l’imboscata e la rapina, sotto la minaccia di un coltello. Poi la fuga del rapinatore e il finto sgomento della giovane, travestita da vittima spaventata e bisognosa di essere consolata.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi