Mantova, incendio nell’isola ecologica di Sermide e Felonica: vigili del fuoco impegnati per ore

Le fiamme si sono sviluppate nel pomeriggio dall’area delle ramaglie per estendersi ai rifiuti indifferenziati. Il centro era chiuso, a dare l’allarme è stata una pattuglia della polizia locale

SERMIDE E FELONICA. Un incendio scoppiato nel pomeriggio nell’isola ecologica di via Leon Battista Alberti ha impegnato per oltre tre ore i vigili del fuoco. Il rogo è partito verosimilmente dall’area dove vengono raccolte le ramaglie e si è successivamente esteso nel settore dei rifiuti indifferenziati. I danni sono significativi, ma fortunatamente l’intervento dei vigili del fuoco, avvisati dalla polizia locale, ha evitato che il fuoco coinvolgesse altri compartimenti del grosso centro di raccolta dato in gestione a Mantova Ambiente del gruppo Tea Spa.

L’isola ecologica era chiusa e ad accorgersi delle fiamme che si stavano sviluppando all’interno sono stati gli agenti della polizia locale nel corso del consueto pattugliamento. Grosse nuvole di fumo hanno iniziato a levarsi dalle 16.30.

Sul posto si è recata subito anche l’assessore all’ambiente Giuliana Gulmanelli. «Fortunatamente non siamo al disastro, ma di certo i danni sono notevoli – spiega – visto che il fuoco si è esteso alla sezione dei rifiuti indifferenziati. Ora attendiamo la relazione dei vigili del fuoco per capire cosa ha provocato l’incendio». Saranno i tecnici, dunque, a valutare se dietro il rogo ci sia la mano di qualcuno.

L’assessore e il vice sindaco, Annalisa Bazzi, osservano che altri incendi si sono sviluppati in questi giorni, compreso ieri, nelle aree adiacenti al parco comunale di Felonica.

2

Articoli rimanenti

Accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

1€/mese per 3 mesi, poi 2.99€ al mese per 3 mesi

Attiva Ora

Sblocca l’accesso illimitato a tutti i contenuti del sito

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi