Contenuto riservato agli abbonati

«No a mafia e ingiustizia», mille ragazzi in piazza a Suzzara

Manifestazione in città per l’iniziativa Legalità e futuro. All’istituto Manzoni incontro con l’associazione (R)esistenza di Scampia e con l’amministratore giudiziario del processo Aemilia

SUZZARA. Dopo due anni di pandemia è tornata in presenza la manifestazione “Legalità e Futuro” con un programma ricco di eventi. All’istituto Manzoni si è svolto l’incontro (a distanza) con Ciro Corona, dell’associazione (R)esistenza di Scampia, e con Rosario Di Legmi, amministratore giudiziario del processo “Aemilia”.

A seguire per gli studenti è andata in onda una puntata sulla “Giornata della Legalità” realizzata dagli studenti di “Radio Manzoni”.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi