Contenuto riservato agli abbonati

Il proprietario dei muri della pasticceria di Mantova: «Mai cacciato nessuno»

Così Giovanni Spagnolo, proprietario dell’edificio che ospita laboratorio e negozio della pasticceria Chiozzini, replica al titolare Silverio Tenedini che dopo oltre 60 anni chiuderà la storica attività di via Conciliazione. Il contratto d’affitto è scaduto e il proprietario non l’ha rinnovato, concordando però una buonuscita con l’inquilino

MANTOVA. «Volevo solo approfittare di un’opportunità che mi si offriva per valorizzare un immobile per poi lasciarlo ai miei tre figli. E non mi sentivo di rinunciarvi».

Così Giovanni Spagnolo, proprietario dell’edificio che ospita laboratorio e negozio della pasticceria Chiozzini, replica al titolare Silverio Tenedini che dopo oltre 60 anni chiuderà la storica attività di via Conciliazione.

Video del giorno

Milano, il cane fiuta-soldi porta i finanzieri in bagno: sotto il lavandino le mazzette di denaro

La guida allo shopping del Gruppo Gedi