Contenuto riservato agli abbonati

Mantova, allarme siccità: arriva il decreto per Oglio e Chiese

La Regione dichiarerà lo stato di emergenza idrica. Saranno consentiti prelievi in deroga per irrigare i campi

ALTO MANTOVANO. Il tavolo regionale per la crisi idrica, riconvocato dopo la prima seduta del 31 marzo per fare il punto sulla siccità in Lombardia, si chiude annunciando l’imminente provvedimento di giunta con la quale verrà dichiarato lo stato di crisi idrica regionale. Questo significa poter derogare dal deflusso minimo vitale sia sulle aste fluviali di Adda e Oglio sia su altri sottobacini idrografici del territorio regionale, fra i quali il Chiese.

Video del giorno

Maltempo a Cremona: una tromba d'aria abbatte alberi e infrastrutture

La guida allo shopping del Gruppo Gedi