Contenuto riservato agli abbonati

Stop ai Tir in centro a Roverbella anche sui tratti di Provinciale

L’ordinanza di Palazzo di Bagno arriva dopo cinque anni dall’apertura della tangenziale. Il vicesindaco: «Una nostra richiesta, vogliamo rilanciare le vie che attraversano il centro»

ROVERBELLA. A cinque anni dall’apertura della tangenziale si completa il disegno che prevedeva di togliere il traffico pesante dal centro di Roverbella. Un accordo, sottoscritto fra Comune e Provincia, che era sinora stato messo in atto solo per i due tratti consegnati all’amministrazione locale e che ora si completa con i due rimasti in capo all’ente di Palazzo di Bagno. Nel frattempo il Comune ha però varato un piano di riqualificazione e rilancio, proprio in vista del divieto ai mezzi pesanti.

Il

Video del giorno

Ghiacciaio della Marmolada, il video della zona del crollo il giorno prima

La guida allo shopping del Gruppo Gedi