Contenuto riservato agli abbonati

Dieci anni dopo il terremoto Quistello ritrova la casa dei cittadini

Cerimonia emozionante per il municipio ristrutturato. Il sindaco: «Nel 2012 la paura, poi i fondi a rilento. Ma ora ci siamo rialzati»

QUISTELLO. La comunità di Quistello si è riappropriata di palazzo Viani, il municipio, a dieci anni dal terremoto. È stato un momento di grande festa per la comunità, che il 28 maggio si è riunita davanti al palazzo per poter vedere i risultati della ristrutturazione. La cerimonia è stata aperta dalla filarmonica intercomunale di Poggio Rusco e Quistello.

Poi il vicesindaco, Massimo Marchini, ha letto i messaggi del ministro alle Pari opportunità, Elena Bonetti e di Bruno Tabacci, sottosegretario alla Presidenza del consiglio e quistellese di origine.

Video del giorno

Canneto, l'Oglio in secca fa riemergere le palafitte dell'età del Bronzo

La guida allo shopping del Gruppo Gedi