Contenuto riservato agli abbonati

Raddoppio Fs, il commissario incontra i sindaci mantovani per rassicurarli

MDG 2014

Colaninno ha organizzato il vertice il Provincia per venerdì 3 giugno.  «Si farà il punto della situazione, ma non c’è alcun allarme»

MANTOVA. La proroga di 60 giorni, fino al 15 giugno, concessa dal ministero della transizione ecologica a Rete ferroviaria italiana per presentare la documentazione integrativa relativa alla valutazione di impatto ambientale in corso da cinque mesi, ha messo in allarme i sindaci della tratta da Mantova a Piadena. Che temono un dilatarsi dei tempi per il raddoppio dei binari.

Video del giorno

La furia della tempesta si abbatte su un vivaio mantovano

La guida allo shopping del Gruppo Gedi